• Amsterdam360.it
  • Quali Sono Le Migliori Birre Da Gustare Ad Amsterdam ed In Olanda

Quali Sono Le Migliori Birre Da Gustare Ad Amsterdam ed In Olanda

Le birre olandesi sono tra le bevande più buone al mondo.

E se passi ad Amsterdam, vale la pena conoscere le migliori della città (e della nazione).

Ecco tutto quello che devi sapere.

Le Birre Olandesi Famose

Ecco quali sono le birre più famose e buone dell’Olanda.

Heineken

La birra olandese più famosa ad Amsterdam (ed in tutta l’Olanda) è di certo l’Heineken.

Birra Heineken

In città c’è anche la possibilità di vedere come viene realizzata all’Heinken Experience (se ti interessa, trovi qui tutte le informazioni), infatti migliaia di turisti vengono qui ogni giorno per scoprire i segreti di questa birra venduta in tutto il mondo.

Ma non c’è soltanto questa birra qui, anzi.

In Olanda la maggior parte delle birre sono artigianali e vengono imbottigliate in vetro favorendo una buona fermentazione anche dopo che vengono chiuse.

La Trappe

Un’altra buona birra olandese famosa è La Trappe.

Birra La Trappe

Questa ha una lunga storia alle spalle, poiché è stata realizzata nel 1884 da alcuni monaci ed hanno dato vita alla 1° birra artigianale trappista.

Oggi è strafamosa ed esistono fino ad 8 tipi differenti di birre.

Ecco quali sono le varietà più amate:

  • La Trappe Blond: molto delicata, aromatica e fresca
  • La Trappe Bock: di colore rossa e caratterizzata da una lunga fermentazione (ed una gradazione alcolica alta). Viene prodotta soltanto d’inverno e dentro c’è un grande mix di cereali
  • La Trappe Quadrupel: è quella con la gradazione alcolica più alta di tutte, raggiungendo un 10%

Curiosità: il segreto della bontà de La Trappe è che l’acqua utilizzata per produrre la bevanda è composta da 5 acque differenti prese da 5 pozzi diversi.

De Molen

Un’altra buona Birra Olanda è la De Molen.

Birra De Molen

Anche se non ha una lunga tradizione alle spalle come nel caso di La Trappe, questa ha ottenuto un sacco di premi fin dall’apertura del birrificio (nel 2004).

La caratteristica di questa bevanda è che spesso vengono proposti dei mix e dei gusti in cui la tradizione olandese si fonde con le novità americane.

Ed è così che escono sul mercato birre in edizione limitata e che vengono vendute per un brevissimo periodo e poi basta.

Nota: La caratteristica delle birre De Molen è la loro gradazione alcolica alta, il sapore più accentuato e con diverse sfumature.

Una delle più famose della gamma è la De Molen Hamer & Sikke Porter, una birra scura con note di cioccolato.

Jopen

Jopen è attiva nel mercato delle birre fin dal 14° secolo, quando queste bevande venivano trasportate in tutto il mondo all’interno di botti da 112 litri chiamate “Jopen”.

Il birrificio in cui veniva prodotta, però, si chiamava Haarlem ed ha chiuso nel 1916.

Nel 1994 viene riaperto e nasce la birra Jopen.

Birra Jopen

Le birre di questo marchio sono molto deliziose e curate nei minimi particolari con la loro lunga storia alle spalle.

La ricetta originale della Hoppenbier, ad esempio, è del 1501:

  • Luppolo di Haarlem
  • Malto d’orzo
  • Frumento
  • Avena
  • Luppoli Saaz e Brewers Gold

Il risultato è una bevanda fresca e gustosa.

Poi c’è anche la Goyt, di colore bruno, gusto speziato ed un livello alcolico dell’8,5%;infine, ti consiglio di assaggiare anche la Lentebier, prodotta in primavera e con all’interno orzo, avena, frumento e semi di coriandolo.

Bavaria

La Bavaria è una birra olandese famosa in tutto il mondo.

Birra Bavaria

L’acqua minerale utilizzata per produrre questa bevanda è pura al 100% e proviene da una sorgente che sta sotto al birrificio.

La particolarità di questa birra – oltre che per l’acqua – è che sia il luppolo che i cereali utilizzati sono prodotti da loro.

Ci sono fino a 60 varietà diverse, di cui le più famose sono la Bavaria Premium (fresca e gusto deciso) e la 8.8 Original 8.6 (al gusto di liquirizia e frutta secca).

St. Christoffel

St. Christoffel è un birrificio artigianale di Roermond in attività dal 1986.

Birra St. Christoffel

Nella loro birra non ci sono additivi né pastorizzazione.

Il risultato è una birra super naturale.

La Christoffel Blonde è la più famosa di tutta la gamma grazie al colore dorato, la schiuma densa ed il gusto di albicocca e cereali.

Kees

La Kees è nata nel 2015, quando lo chef Kees Bubbermann decide di dedicarsi a questo mondo con tutte le sue energie.

Ed è stato un successo.

Ci sono un sacco di birre tra cui scegliere:

  • Session IPA
  • Mosaic Hop Explosion
  • Caramel Fudge Stout
  • Spring Blossom Pale Ale

E molte altre ancora.

Curiosità: la maggior parte delle birre Kees sono consrevate in lattine e contenitori chiusi per evitare che la luce possa modificarne il gusto.

Ogni ricetta ha un attento studio ed un’attenta scelta della qualità delle materie prime.

Le birre Kees sono molto speciali e proprio per questo motivo il loro produttore ha pensato bene di riporle tutte in lattine e contenitori ben chiusi in quando la luce potrebbe modificare il loro aroma.

Viaggia Sicuro Con I Nostri Partner
Scopri Amsterdam con le migliori esperienze offerte dai partner più affidabili del settore.

Scritta bianca corsivo Amsterdam360.it

Copyright ©
Amsterdam360.it
P.iva 02802870598

Icone realizzate da Freepik da www.flaticon.com